Non sempre si ha il tempo, in un viaggio di 6500 chilometri, di fermarsi a scattare fotografie.
talvolta bisogna arrangiarsi dalla macchina... in fedele ordine ANTIcronologico.